Partner – Sponsor

Partner/Sponsor InsideOut 2010

Istituto Confucio

dell’Università “Sapienza” di Roma

 

La Facoltà di Studi Orientali dell’Università “Sapienza” di Roma, in collaborazione con l’Università di Lingue Straniere di Pechino (BFSU), grazie al sostegno dell’Ufficio Nazionale per l’Insegnamento del Cinese come Lingua Straniera del Ministero dell’Istruzione Cinese, ha istituito a Roma il primo Istituto Confucio in Italia, nell’intento di rafforzare la cooperazione in campo didattico-scientifico tra i due paesi e di promuovere la comprensione reciproca tra i due popoli. L’Istituto Confucio di Roma è stato formalmente inaugurato il 29 settembre 2006.

 

Partner istituzionali: Università “Sapienza” di Roma – Facoltà di Studi Orientali, Università di Lingue Straniere di Pechino

Firma dell’accordo: 4 luglio 2005

Cerimonia di apertura: 29 settembre 2006

 

 

Attività

 

Con l’obiettivo di promuovere a Roma e in Italia la conoscenza della lingua e della cultura cinese, l’Istituto Confucio svolge dal 2006 le seguenti attività:

 

  1. attivazione di corsi di cinese di diversa tipologia e livello;

  2. organizzazione di attività culturali, conferenze, mostre, piccoli spettacoli e competizioni;

  3. formazione di insegnanti di lingua cinese come L2 di madrelingua italiana;

  4. organizzazione di soggiorni-studio in Cina;

  5. allestimento di una biblioteca e sala di consultazione di materiale in lingua cinese;

  6. orientamento per lo studio presso scuole ed università cinesi.

 

 

La lingua cinese nella scuola pubblica

 

Grazie al sostegno dell’Ufficio Nazionale per l’Insegnamento del Cinese come Lingua Straniera (Hanban), l’Istituto Confucio promuove e finanzia corsi di lingua e cultura cinese nelle scuole medie inferiori e superiori di Roma e del Lazio, con l’obiettivo di fornire ai giovani una conoscenza di base della lingua cinese e di destare in loro curiosità ed interesse verso culture e popoli diversi, coerentemente con le esigenze dell’attuale contesto internazionale. I corsi, condotti in orario extra-curricolare e della durata di 40 ore, hanno coinvolto dal 2006 ad oggi una decina di scuole all’anno ed oltre 250 studenti. A partire dall’anno scolastico 2009/2010, presso tre istituti scolastici romani è stato inoltre dato avvio alla sperimentazione del cinese quale materia curricolare.

 

 

Classe Confucio”

 

Per incentivare lo studio della lingua cinese nelle scuole elementari e medie italiane e promuovere l’amicizia e lo scambio culturale tra i giovani dei due paesi, l’Istituto Confucio di Roma ed il Convitto Nazionale “Vittorio Emanuele II” di Roma – con il riconoscimento del Ministero dell’Istruzione Cinese e del Ministero dell’Istruzione Italiana – l’11 novembre 2009 hanno istituito una “Classe Confucio”. Attiva nell’indirizzo Liceo Scientifico Internazionale ad opzione lingua cinese, la “Classe Confucio” conta già un totale di 84 studenti, suddivisi in due classi di primo anno ed una classe di secondo anno, cui vengono impartite complessivamente 25 ore settimanali di lingua cinese.

Partner/Sponsor InsideOut Step2 2011

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...