Stereocilia Project


Stereocilia Project

 

Nel 2009 Sami Rahal, Lino Strangis e Filippo Torre intraprendono un percorso collettivo di sperimentazione artistica e tecnica che li porta ad esibirsi, sotto il nome di Stereocilia Project, in occasione di vari eventi di arte contemporanea. Nel corso del tempo, Stereocilia Project ha ospitato i contributi di diversi artisti e performer, arrivando alla formazione attuale costituita da Sami Rahal, Lino Strangis, Roberto Liberati, Guglielmo Emmolo.

 

 

Performance sonore

 

2010 serata di apertura di Display Zone, a cura di Le Momo Electronique, Locanda Atlantide, Roma

2010 vernissage di ReHabitat, a cura di Veronica D’Auria, Casa dei Popoli – A.I.A.S.P., Roma

2010 Sensitive Sound, finissage di InsideOut, a cura di Mariagrazia Costantino, Veronica D’Auria e Frine Beba Favaloro, Casa dei Popoli – A.I.A.S.P., Roma

2010 finissage di Amnesie visive, a cura di Geoffrey Di Giacomo, Galleria Gallerati, Roma

2009 Strange Picnic, vernissage di Schio Glocal Digital Fest, a cura di Le Momo Electronique, Palazzo Fogazzaro, Schio (VI)

2009 finissage di Camping of Metaphorical Processes, a cura di Eloisa Saldari, Sala 1 – Centro internazionale d’arte contemporanea, Roma

2009 vernissage dell’ Evento di apertura del C.A.R.M.A., a cura di Veronica D’Auria, Casa dei Popoli – A.I.A.S.P., Roma

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...